giovedì 22 dicembre 2011

Cercando di capire. La paura.

E sono ancora qua. Non mi importa ... cado e mi rialzo, perchè in fondo io voglio vivere, voglio essere serena, positiva, voglio saper affrontare i problemi. Il fatto è che ho paura. 
Sono sempre stata abituata a vivere male, nella sofferenza accumulata, nelle delusioni, contro me stessa, reprimendo quella che sono, un abitudine quotidiana che mi ha portata e continua tutt'ora a portarmi sempre più in basso. Diciassette anni ho vissuto per accontentare gli altri, per cercare di essere quello che hanno voluto, soffocando i miei istinti, le mie passioni, il mio essere. Sapete qual'è il bello?! Che gli altri non si accontenteranno mai di te e di quello che pensano che tu sia, per quanto tu ti sforzi, a loro non basterà mai, e a te sembrerà tutto inutile, ti sentirai sbagliata, inadeguata ad amare e ad essere amata, e tutto diventerà una cosa talmente ripetitiva che ti convincerai di essere vuota, ormai persa. 
E' li che si ha paura, è li il momento di scegliere. La paura è giusta non è mai sbagliata, si, porta tristezza, fa stare male, ma ti conduce verso ciò che vuoi davvero. E io ragazze ho paura! Ho paura del cambiamento, di guardare tutto da un altro punto di vista, quello positivo. Ho paura di inciampare, come sempre, ma questa fottuta paura mi sta facendo capire chi voglio essere, e non ciò che vogliono farmi essere. Io voglio studiare, suonare, disegnare, scrivere, io voglio viaggiare il mondo, fare volontariato, io voglio appagarmi attraverso ciò che per me stessa è meglio! Fanculo gli altri, a loro penserò quando io sarò in pace con i miei sensi! 
E sapete che penso, fanculo ancora, io voglio dimagrire, non mi interessa in che modo, o allo scopo di essere malata, ormai è un anno che lotto con questi disturbi non contro ma con, lo voglio ancora per me, non mi dispiacerebbe essere più magra, e sono costretta a mille sacrifici. Voglio ripartire con determinazione senza esagerazione, evitando la bulimia, e le eccessive abbuffate. Voglio lottare per quello che voglio, me lo merito! 
Ragazze capite la paura e con tempo e grazia rendetela fermezza e sicurezza! Persone come noi non meritano di vivere male per colpe altrui. 
Love for you.

3 commenti:

  1. Bravissima!Affronta le tue paure e non farai altro che diventare più forte!E ogni volta che ti si presenterà una paura diversa,ti guarderai indietro e ti dirai che era semplicissimo risolvere!La paura è umana,esiste in noi,ma non deve essere lei a comandare.E' un prodotto generato dalla mente alla fine,non dal cuore,perciò si può ingannarlo e combatterlo quanto si vuole.
    Forza,avanti così.Con perseveranza e sicurezza.
    Kiss

    RispondiElimina
  2. La paura è il primo segno che hai qualcosa di grande per cui lottare. Per cui non rinunciare mai a te stessa, vivi!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Se ti va passa dal mio blog. Mi farebbe
    piacere averti fra le mie iscritte ^^ Ciao, Annamaria.
    http://mssmeraldina.blogspot.com/

    RispondiElimina